Milano risponde presente, Brescia cade al Forum

Olimpia Milano – Germani Basket Brescia 89-68

L’Olimpia Milano non fa scherzi e conquista gara 2 battendo una spenta Germani, che si è fa travolgere dall’aggressività e dall’intensità messa sul parquet dai milanesi. Con questo successo Milano pareggia la serie sul 1-1, ora si giocheranno gara 3 e gara 4 a Montichiari. 

Il Primo Tempo: I padroni di casa partono con tutt’altro atteggiamento rispetto a quello visto esattamente 48 ore fa, ed allungano sul 9-2 con un comodo appoggio del lituano Kuzminskas, ma Brescia replica subito con il grande ex David Moss che suona la carica per il -2. L’Olimpia non si scompone e con il passare dei minuti con protagonisti diversi macina punti, chiudendo dopo i primi 10’ sul 30-13. Nel secondo quarto l’EA7 non si ferma e dilaga sul +20 con la schiacciata di Gudaitis, andando negli spogliatoi all’intervallo lungo sul +29, grazie ad una tripla di Micov, contro una Germani in netta difficoltà a differenza di una Milano molto lucida.

Il Secondo Tempo: Nella terza frazione i biancorossi toccano il massimo vantaggio  sul +31 al 26’, con la schiacciata di Goudelock in camp aperto, che fa esplodere il Forum. Al 30’ il tabellone recita 74-50 in favore delle Scarpette Rosse, in totale controllo della gara. Nell’ultimo periodo è pura accademia, i ragazzi di coach Pianigiani hanno solo il dovere di gestire il ritmo e il largo vantaggio ottenuto nei primi 30’ per conquistare gara 2 e impattare cosi la serie. Il finale è 89-68 per l’EA7 trascinata da Goudelock, Micov e Gudaitis. In casa Brescia il miglior realizzatore è Hunt con 14 punti.

Parziali: (30-13,60-31,74-50)

Olimpia Milano Top: Goudelock 15, Micov 14, Gudaitis 14

Germani Basket Brescia Top: Hunt 14, Cotton 13, Ortner 11

Foto: Twitter LBA

Lorenzo Lubrano per BlaBlanews

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *