IL CINEMINO – Riapertura…Straordinaria il 30 Agosto

 

RIAPERTURA… STRAORDINARIA!

 

Il Cinemino riapre giovedì 30 agosto con omaggi a Damien Chazelle, Yorgos Lanthimos e Luca Guadagnino… occhieggiando al festival di Venezia.

 

Il 3 settembre per “I Lunedì del Cinemino”, momenti di riflessione sull’attualità con i protagonisti del cinema italiano, Davide Ferrario presenta La zuppa del demonio.

Mentre il mondo del cinema punta i riflettori sui film e gli eventi che animeranno il Lido di Venezia, Il Cinemino di via Seneca 6 riapre la nuova stagione cinematografica milanese. Da giovedì 30 agosto ricomincia la nuova programmazione alle 14.20 (calendario completo su www.ilcinemino.it), che culminerà alle ore 21.30 con la proiezione dell’edizione restaurata di 2001 odissea nello spazio a cinquant’anni dalla sua uscita in sala e a 49 anni dal primo allunaggio. Un omaggio al capolavoro di Stanley Kubrick ma anche all’inizio dell’avventura spaziale, protagonista di Il primo uomo, il nuovo film del regista premio Oscar Damien Chazelle, che al Lido inaugura la competizione.

Sempre occhieggiando ad alcuni dei protagonisti di questa edizione della 75a Mostra d’Arte Cinematografica, il Cinemino celebra il genio di Yorgos Lanthimos, a Venezia con il suo ultimo film The favourite, proponendo Il Sacrificio del Cervo Sacro (venerdì 31 agosto ore 18.00, in replica sabato 1 agosto ore 14.10) e The Lobster (venerdì 31 ore 20.20, in replica sabato 1 settembre ore 18.20). Inoltre, in attesa di vedere la sua versione del capolavoro “argentiano”, il nostro omaggio a Luca Guadagnino riproporrà il successo della passata stagione Chiamami con il tuo nome (sabato 1 settembre ore 22.30) e Suspiria di Dario Argento (sabato 1 settembre ore 20.30, in replica domenica 2 ore 22.00).

Il 3 settembre prendono il via “I lunedì del Cinemino”, appuntamenti di inizio settimana per confrontarci sul presente della società, del costume e del cinema, con autori e personalità del mondo dell’informazione e della Settima arte.

A inaugurare il ciclo, sarà nostro ospite il regista Davide Ferrario che presenterà La zuppa del demonio (lunedì 3 alle ore 19.50) dal sottotitolo “un film sull’dea di progresso nel Novecento”. Un rimontaggio di spezzoni di documentari industriali prodotti dal 1910 al 1974, un film-Frankenstein come lo definisce l’autore che alla luce dei fatti di Genova dichiara “tutta l’epopea raccontata in La zuppa del demonio, mi sembra aver incontrato la sua fine, concreta e metaforica, il 14 agosto 2018, con il crollo del ponte Morandi a Genova”.

Modera l’incontro Gianpiero Kesten, giornalista e conduttore di Radio Popolare.

Lunedì 10 settembre (ore 19.50) per “I lunedì del Cinemino” sarà la volta del registaMassimo Ferrari che assieme alla produttrice e sceneggiatrice Gaia Capurso introduce il suo documentario Dove vanno le nuvole, un viaggio attraverso l’Italia e l’emergenza migranti.

 

Si ricorda che Il Cinemino è un cineclub e l’accesso è in sala è riservato ai soci. La tessera va richiesta almeno un giorno prima del suo primo utilizzo sulwww.ilcinemino.it

 

Un settembre a tutto cinema!

 

Prossimamente #alCinemino:

 

SERATA FELLINIANA

Giovedì 13 settembre a partire dalle ore 20.00

Il Sentimento Popolare in concerto con musiche di Nino Rota a Il Bar del Cinemino (ingresso libero).
A seguire, alle ore 21.40, Il Cinemino proietta Amarcord in edizione restaurata dalla Cineteca di Bologna. Un omaggio a 45 anni dalla uscita del film nelle sale e a 25 anni dalla scomparsa di Fellini.

 

MILANO MOVIE WEEK

Sabato 15 settembre ore 18.00: Ritratti d’arte

Anteprima del film Wunderkammer. WOW. World of Wonder di Francesco Invernizzi, ospite in sala. A cura di Magnitudo Film in collaborazione con Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e Casa Museo Poldi Pezzoli.

Lunedì 17 settembre dalle ore 15.00: Cinecorti

Proiezioni dei corti italiani più premiati e, alle ore 17.30, conferenza sull’industria del cortometraggio in Italia in collaborazione con il Centro Nazionale del Corto, a conclusione verranno proiettati i vincitori del concorso Corto Weekend Milano

Martedì 18 settembre: Cinemilano – La città nel cinema

Come il cinema ha testimoniato i cambiamenti di Milano, attraverso la visione di tre film che testimoniano momenti fondamentali per la città: Il generale Della Rovere e la Resistenza, I cannibali e le trasformazioni del ’68,  Fame chimica e le periferie contemporanee.

Giovedì 21 settembre, ore 21.15: Il cult ritrovato

Proiezione di un film diventato oggetto di culto, ma mai rieditato in dvd, sparito dai palinsesti tv e  dai festival. È Kamikazen – Ultima Notte A Milano (1987) di Gabriele Salvatores con Claudio Bisio, Paolo Rossi, Silvio Orlando e tanti altri, scritto da Gino e Michele con Gabriele Salvatores e Enzo Monteleone. Presentano il film Gino & Michele.

 

MILANO BIKE CITY dal 25 al 27 settembre

Tre giorni di programmazione con film, corti, eventi e ospiti dedicati al mondo delle due ruote.

 

Cineclub Il Cinemino

Via Seneca 6 – Milano

Tel. 02 35948722

Orari Cinemino e Bar del Cinemino: tutti i giorni dalle 14.00 fino a mezz’ora dopo la fine dell’ultimo spettacolo

L’accesso in sala è consentito solo ai soci tesserati | Tessera 5€

Biglietto unico: 7€ (Ridotto 5€)

Info e orari www.ilcinemino.it

Come arrivare

MM3 Porta Romana

Tram 9 Viale Montenero – Via Pier Lombardo

Bus 62 Piazzale Libia

Mappa: https://goo.gl/maps/v1tqsotkcKp

 

Facebook @IlCinemino | Instagram @IlCinemino | YouTube Il Cinemino | Hashtag ufficiale #IlCineMIno

 

 

www.ilcinemino.it

Ufficio Stampa – Arianna Monteverdi

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *