RIDE Night – Evento speciale al Cinema Arcadia. Martedì 11 Settembre

Cinema Arcadia in collaborazione Lucky Red e BadTaste.it

presentano

Martedì 11 settembre dalle ore 19.30

Cinema Arcadia – Sala Energia

Via Martiri della Libertà 5, Melzo

Evento speciale RIDE Night

RIDE

un film di

Jacopo Rondinelli

scritto, prodotto e supervisionato artisticamente da

Fabio Guaglione e Fabio Resinaro

con

Ludovic HughesLorenzo RichelmySimone LabargaMatt Rippy

Ore 19.30

Mondadori Bookstore: firmacopie Ride – il Gioco del Custode di Adriano Barone, esposizione fotograficaRide Night

Foyer del cinema: esposizione Ragnobikes UBRIS, filmati backstage

Ore 20.30

proiezione film

Saranno presenti cast & crew di RIDE e lo scrittore Adriano Barone con i giornalisti Francesco Alò e Andrea Francesco Berni

Dai creatori di MINE arriva il primo film sugli sport estremi che intreccia il linguaggio delle action cam al genere thriller, all’horror e all’action.

Girato in Found Footage e con un cast internazionale, RIDE ha per protagonisti due riders acrobatici coinvolti in una gara di downhill dagli sviluppi inaspettati.

Max (Lorenzo Richelmy) e Kyle (Ludovic Hughes) accettano infatti l’invito di una misteriosa organizzazione che mette in palio 250.000$ per partecipare a una gara di cui scopriranno troppo tardi i contorni inquietanti.

Quella che i due riders affronteranno e filmeranno in diretta istante per istante si trasformerà ben presto in una corsa estrema per la sopravvivenza.

Il film, girato con Go Pro, ha la media di camere utilizzate per scena più alta della storia del cinema e ogni attore è stato corredato con tre camere: una sul petto, una dietro le spalle e una sul casco. Altre sono state montate sulle bici per riprendere l’azione e, a tutto ciò, si sono aggiunte quelle posizionate e nascoste negli ambienti. Il risultato è il linguaggio delle action cam che si fonde in un thriller di pura adrenalina.

Ma RIDE non è solo un film: è un mondo che gli autori hanno deciso di raccontare con diversi media espandendo la storia. Ed ecco un fumetto che racconta la storia di Clara, uno dei personaggi del lungometraggio, e un romanzo Ride – Il Gioco del Custode scritto da Adriano Barone.

E la serata di martedì 11 settembre al Cinema Arcadia non è infatti solo l’occasione di incontrare il regista, gli ideatori, il cast e la crew ma anche un evento speciale che prende il via alle 19.30 con ilfirmacopie, al Mondadori Bookstore interno al cinema, del libro Ride – Il Gioco del Custode di Adriano Barone. Sempre in libreria l’esposizione fotografica Ride Night, fotografie scattate sul set dal fotografo Domenico Bruzzese-Piano B Produzioni.

Nel foyer del Cinema Arcadia Esposizione delle bici Ragnobikes UBRIS utilizzate nel film e, in loop, sui diversi monitor, 6 filmati del backstage di RIDE e, prima dell’ingresso in Sala Energia dove il film prende il via alle 20.30, locandina per tutti gli spettatori.

La proiezione di RIDE è introdotta da Francesco Alò e Andrea Francesco Berni, BadTaste.it che intervistano Jacopo Rondinelli (regista), Fabio Guaglione (sceneggiatore/produttore), Fabio Resinaro (sceneggiatore/produttore), Simone La Barga (attrice) Nathalie Rapti Gomez (attrice), Marco Sani (co-sceneggiatore), Filippo Mauro Boni (co-montatore), Andrea Bonini (compositore musiche), Massimiliano Bargaglio (compositore musiche), Angelo Camba (regista 2^ Unità – responsabile Making Of), Adriano Barone (autore del libro), EDI (VFX).

In palio, gadgets legati al film e, alla fine della proiezione, video-interviste al pubblico a cura di BadTaste.it

Biglietti in prevendita:  https://bit.ly/2vUl6Wr

Firmacopie dalle 19.30 –  Link evento: https://eventi.mondadoristore.it/it/event/2018/09/11/adriano-barone-incontra-il-pubblico-e-firma-le-copie-del-libro-ride-il/4347/

Esposizione biciclette Ragnobikes – http://www.ragnobikes.com/it/ubris-fr-bike-2-ita/

Informazioni

Cinema Arcadia Melzo

  1. 02 95416445

Web: arcadiacinema.com

Facebook: cinemaarcadia

Twitter: arcadiacinema

Instagram: arcadiacinema

Ufficio stampa Lucky Red Milano – Regina Tronconi e Cristina Mezzadri

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *