Finale Zurich Connect 2018: Milano conquista la terza Supercoppa consecutiva battendo Torino

Finale Zurich Connect 2018: Milano conquista la terza Supercoppa consecutiva battendo Torino

Nella cornice del PalaLeonessa, l’Armani Exchange Milano si aggiudica per la terza edizione consecutiva la Supercoppa italiana battendo la Fiat Torino. Mvp della finale Vlado Micov, autore di 17 punti. 

Fiat Torino – Armani Exchange Milano 71-82

Il primo tempo: Nel primo periodo c’è grande equilibrio tra le due squadre; al 5’ infatti il punteggio dice 9-11 in favore di Milano. La Fiat però muove bene la palla in attacco e con due triple allunga sul 21-17, forzando cosi il minuto di sospensione in casa milanese. Dopo i primi 10’ di gioco i piemontesi chiudono in vantaggio sul +1. Nella seconda frazione i milanesi entrano con il giusto atteggiamento, siglando un parziale di 0-8. I campioni d’Italia sul finale di quarto riescono  ad allungare sulle dieci lunghezze di vantaggio e ad andare all’intervallo lungo in piena fiducia.

Il secondo tempo: In avvio di terzo quarto l’Olimpia prova a fuggire in modo concreto e con un chirurgico Micov scappa sul +19, cercando cosi di chiudere il già discorso. L’inerzia della gara rimane ben salda nelle mani dei biancorossi, che a 10’ dal termine conducono sul 51-67. Nell’ultimo quarto la Fiat prova a rientrare, ma Milano non ci sta e ritrova un consistente vantaggio. Al 35’ però la truppa di coach Brown prova l’ultimo e disperato tentativo di rimonta, riducendo il gap a – 5 con un fuocoso Carr. L’Olimpia Milano però non fa scherzi e con la fisicità di Gudaitis vola sulla doppia cifra di vantaggio. Il finale 71-82 è per l’Armani Exchange Milano.

Parziali: (21-20,31-41, 51-67)

Top Fiat Torino: McAdoo 12, Cotton 11, Taylor 11, Wilson 11

Top Armani Exchange Milano: Gudaitis 17, Micov 17, Nedovic 14

Foto: Twitter LBA

Lorenzo Lubrano per RadioBlaBla

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *