Sorride la Leonessa, Reggio si arrende nel finale. Germani Basket Brescia – Grissin Bon Reggio Emilia 83-79 (27-21, 42-39, 60-67)

Sorride la Leonessa, Reggio si arrende nel finale. 

Germani Basket Brescia – Grissin Bon Reggio Emilia 83-79 (27-21, 42-39, 60-67)

Nella 2° giornata di campionato dopo la sconfitta nel derby contro Varese, la Leonessa batte una buona Grissin Bon. Per la Leonessa ben 5 giocatori in doppia cifra (Abass, Hamilton, Vitali, Moss e Sacchetti). Agli ospiti non bastano i 26 di un superlativo Ledo. 

Il primo tempo:  La Leonessa parte subito con grande intensità e con due triple consecutive di Abass e Vitali, propizia un 6-0 di parziale, ma la Reggiana con un contro parziale di 0-8, trova il primo vantaggio, grazie una tripla dall’angolo di Butterfield. La Germani però non ci sta e con una scarica di triple rimette la testa avanti. Al 5’ il tabellone recita 18-14 per i padroni di casa. I ragazzi di coach Diana non abbassano livello d’attenzione e chiudono dopo i primi 10’ avanti sul 27-21 con una bellissima schiacciata di Beverly.

Nella seconda frazione Brescia continua a punire dalla lunga distanza e prova a scappare sul +9 con Moss, ma i biancorossi con un 0-5 di parziale accorciano sul -3, obbligando coach Diana a richiamare i suoi all’ordine. La gara rimane molto avvincente e si va all’intervallo lungo sul 42-39 per i bresciani.

Il secondo tempo: In avvio di terzo periodo, la Grissin Bon riesce a firmare il sorpasso con una penetrazione di Ledo, che forza il coach di Brescia a fermare il tutto con un timeout. Come nel primo tempo il match rimane molto equilibrato e al 25’ il punteggio vede i ragazzi di coach Cagnardi avanti di due lunghezze. Con il passare dei minuti però la Grissin Bon prova ad allungare in modo concreto sul +9, ma la Leonessa tenta di reggere l’urto, chiudendo al 30’ sotto di sette. Nell’ultimo quarto sulle ali dell’entusiasmo la Germani, grazie a due “missili” di un ispirato Sacchetti e ad una schiacciata di Hamilton ritrova il vantaggio sul 70-69. Reggio Emilia sembra aver perso la bussola e i padroni di casa ringraziano per propiziare la fuga verso il traguardo con una super prova di capitan David Moss. A 3’ dal termina il tabellone recita 78-69 per Brescia e il coach dei reggiani si affida alla sospensione per scuotere i suoi. Il timeout riesce a fruttare l’effetto sperato, infatti i suoi ragazzi piazzano due triple in fila ed accorciano cosi  ad un possesso di distanza. Nei minuti finali i padroni di casa però riescono a ritrovare la giusta fiducia in attacco e con una tripla di Abass, che fa esplodere il PalaLeonessa, regalando la prima vittoria alla Germani L’incontro termina 83-79 per la squadra lombarda.

Top Germani Basket Brescia: Abass 15, Hamilton 14, Vitali 12

Top Griffin Bon Reggio Emilia: Ledo 26, Griffin 14, Cervi 13

Fonte: Twitter LBA

Lorenzo Lubrano  per Radio BlaBla

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *