La Leonessa si arrende contro Andorra

La Leonessa si arrende contro Andorra

Germani Brescia Leonessa- Morabanc Andorra (19-16, 38-40,46-62)

Nella 7° giornata di EuroCup, la Germani Brescia Leonessa inciampa contro la Morabanc Andorra e subisce la seconda sconfitta consecutiva dopo quella rimediata in volata contro Trento. Nel pre-gara premiato con una targa speciale, il grande ex di giornata Michele Vitali. 

Il Primo Tempo: E’ un avvio molto scoppiettante quello tra Brescia ed Andorra che si danno battaglia, rispondendosi colpo su colpo. Dopo i primi 5’ il punteggio vede i padroni di casa avanti sul 14-10, dopo il 2/2 a cronometro fermo  di Beverly. Con lo scorrere dei minuti, la Leonessa riesce ad essere efficace in entrambi le zone del campo ed allunga cosi sul +7, forzando la sospensione in casa basca. Gli ospiti però non si arrendono e riducono lo svantaggio sul -3. Nella prima parte della seconda frazione il match rimane bilanciato, ma nella seconda la compagine ospite prova a scappare sul +6, ma la Germani non molla e chiude solo sotto di due lunghezze all’intervallo lungo.

Il Secondo Tempo: L’inizio di terzo quarto è in salita per ragazzi di coach Diana, che pronti via subiscono un parziale di 0-8 e il coach livornese è obbligato a ricorrere alla sospensione. L’inerzia della gara rimane ben salda nelle mani degli spagnoli che arrivano a produrre un break di 0-17. Al 30’ il tabellone dice +15 Andorra. Nell’ultimo quarto, i baschi provano a controllare il ritmo del match, ma la Leonessa nel finale tenta in tutti i modi di ricucire lo strappo. Andorra per non fa scherzi e ottiene così la prima vittoria in trasferta. Il match si conclude sul 73-79.

TOP Brescia: Hamilton 13, Abass 11

TOP Andorra: Stevic 16, Jelinek 16, Vitali 12

Foto: Twitter EuroCup

Lorenzo Lubrano per RadioBlaBla

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *