Lo Sporting Milano3 beffato al fotofinish contro Cermenate

SPORTING MILANO3 BASIGLIO -VIRTUS CERMENATE 62-63 (13-18, 32-34, 45-41)

Dopo tre vittorie consecutive si interrompe la striscia positiva dello Sporting Milano3 con la sconfitta subita in quel del PalaBasiglio contro la Virtùs Cermenate.

Il Primo Tempo: Nella prima frazione entrambe le squadre faticano a segnare e si chiude al 10′ sul punteggio di 13-18 per gli ospiti. Nel secondo periodo i padroni di casa riescono a ridurre lo svantaggio prima sul -3 con uno scatenato Giocondo, andando negli spogliatoi sotto solo di due lunghezze (32-34).

Il Secondo Tempo: Nella ripresa lo Sporting Milano 3 firma il sorpasso grazie a Colombo ed allunga poi sul +8, ma Cermenate non molla e riesce a rimanere a contatto. 45-41 al 30′.
Nell’ultimo quarto il match diventa molto spettacolare; con le due squadre si alternando il vantaggio. Nei minuti finali succede davvero di tutto: a 4” dalla fine Colombo concede il nuovo vantaggio ma ad un 0.1’’ dalla fine del match a Giocondo commette il suo quinto fallo e Anzivino ringrazia facendo 2/2 dalla lunetta. Lo Sporting Milano prova l’ultimo disperato tentativo con una sorta di alley -opp, ma purtroppo non va a buon fine. Il finale è quindi 62-63 per la Virtus Cermenate.

TOP SPORTING MILANO3 BASIGLIO: Giocondo 22, Colombo 14, Bassani 12

TOP VIRTUS CERMENATE: Brambilla 13, Anzivino 12, Guidi 10, Scuratti 10,

Foto: Sporting Milano3

Lorenzo Lubrano per RadioBlaBla

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *