Sanremo: il terzo round

Brioso e coinvolgente anche il terzo round del Festival di Sanremo, che si apre sulle note di «Viva l’Inghilterra» di Claudio Baglioni. Parte poi la gara vera e propria con Mahmood, che porta la sua ritmata e spumeggiante «Soldi», alla quale segue la dolcezza di «Nonno Hollywood» targata Enrico Nigiotti.

Il primo superospite di serata è Antonello Venditti: «Sotto il segno dei pesci» e «Notte prima degli esami» infuocano l’Ariston. Tocca poi ad Anna Tatangelo che esegue «Le nostre anime di notte», per proseguire con «I tuoi particolari» di Ultimo. Francesco Renga convince con «Aspetto che torni», così come acclamatissimo è il giovane Irama e la sua «La ragazza con il cuore di latta».

Spazio alla seconda ospite con Alessandra Amoroso, che interpreta il suo brano «Dalla tua parte» e duetta con Baglioni sulle note di «Io che non vivo» di Pino Donaggio. Dopo un esilarante scambio di battute tra Virgina Raffaele a Ornella Vanoni, è il momento di «Un po’ come la vita» firmato da Patty Pravo con Briga. Subito dopo entra in scena Simone Cristicchi con «Abbi cura di me», seguito dalle sonorità reggae dei Boomdabash in «Per un milione».

Gli ospiti Raf e Umberto Tozzi mettono in piedi un vero e proprio concerto con un medley di «Battito animale/Ti pretendo/Tu/Gloria» e «Gente di mare». Scatenato è Motta nella sua «Dov’è l’Italia» cui segue «L’amore è una dittatura» dei The Zen Circus.

Siparietto comico di Claudio Bisio con il volto di Zelig Paolo Cevoli, prima di ascoltare Nino D’Angelo e Livio Cori che chiudono la manche unica dei 12 cantanti ad esibirsi con «Un’altra luce».

Dopo l’intervento di Fabio Rovazzi, che fa ballare la sala con i tormentoni «Andiamo a comandare» e «Faccio quello che voglio», è invece il momento del toccante e profondo ricordo di Mia Martini con l’esibizione di Serena Rossi e Claudio Baglioni: la loro «Almeno tu nell’universo» è da brividi.

La puntata si chiude con la classifica parziale e provvisoria stilata a seguito del voto della sala stampa (30%):

Zona blu: Simone Cristicchi, Mahmood, Irama e Ultimo
Zona gialla: Motta, Enrico Nigiotti, Francesco Renga, The Zen Circus
Zona rossa: Anna Tatangelo, Nino D’Angelo e Livio Cori, Boomdabash e Patty Pravo con Briga.

Silvia Castrezzati per Radio BlaBla
Fonte foto: twitter Rai

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *