LaVerdi – Carnevale con la magia della Sand Art I personaggi dei cartoni e dei film Disney raccontati in musica e disegnati sulla sabbia. Sabato 9 marzo 2019, ore 16.00

Carnevale con la magia della Sand Art
I personaggi dei cartoni e dei film Disney
raccontati in musica e disegnati sulla sabbia

Sabato 9 marzo 2019, ore 16.00

Auditorium di Milano, largo Mahler


Sabbiando – Sand Art

Musiche di Autori Vari

Performer Gloria Nani 

Quintetto di Ottoni de laVerdi

Narratore e batteria Ivan Fossati

Età consigliata: da 5 anni

Le più celebri sigle dei cartoni animati e le colonne sonore dei film più amati della Disney,  animano  il nuovo appuntamento del Crescendo in musica, la rassegna de laVerdi dedicata al suo pubblico più giovane e alle loro famiglie.

Sabato 9 marzo, alle ore 16.00, al culmine della settimana del carnevale ambrosiano, sul palco dell’Auditorium di largo Mahler il Quintetto di Ottoni de laVerdi insieme alla batteria di Ivan Fossati eseguirà la colonna sonora di uno spettacolo che si avvale della magia delle composizioni estemporanee di Gloria Nani, artista della sabbia che, in sincrono con la musica, disegnerà su di uno speciale tavolo i personaggi delle musiche eseguite usando la sabbia di mare. Il pubblico potrà così seguire su grande schermo la magia dei disegni che si vanno componendo e scomponendo come un film.

La conduzione del pomeriggio sarà affidata a Ivan Fossati (prima parte della sezione percussioni dell’Orchestra Verdi) che guiderà il pubblico alla scoperta delle curiosità e particolarità delle musiche che verranno eseguite e le storie dei personaggi evocati nella sabbia da Gloria Nani. Come sempre il pubblico è chiamato a partecipare attivamente e in occasione del Carnevale grandi e piccini sono invitati a travestirsi come i personaggi delle sigle e delle colonne sonore che saranno eseguite, anche se tutte le maschere saranno le benvenute in Auditorium.

Questi i principali protagonisti del Carnevale in musica de laVerdi:

La Pantera Rosa

Sirenetta e i suoi personaggi

Spiderman l’intramontabile uomo ragno e le sue ragnatele

Superman con il suo magnifico mantello

Mario Bros. il famoso idraulico

James Bond con il suo grande fascino

Toy story, il suo famoso Cowboy e tutti i personaggi del film.

Biglietti: bambini fino a 14 anni euro 7,50; adulti euro 15,00. Abbonamenti a 5/10 concerti a partire da euro 30,00
Info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler, orari apertura: mar/dom ore 10.00/19.00, tel. 02.83389401/2; on line: www.laverdi.org, www.vivaticket.it )

Biografia

Gloria Nani performer 

Ha frequentato il liceo Artistico Statale Primo di Milano, dove ha ricevuto le sue prime nozioni in materie artistiche, come la figura disegnata, la copia dal vero, la scultura e la decorazione. Durante l’adolescenza, la passione per l’arte, in tutte le sue forme, diventa più concreta e la spinge a frequentare diversi corsi, e a sperimentare tecniche pittoriche sempre più originali, a volte stravaganti (come l’utilizzo del colore abbinato a vari elementi naturali, tra cui la sabbia), realizzando così lavori di natura mista, significativi anche al tatto. Negli ultimi anni si avvicina anche al campo dell’intrattenimento all’infanzia, in particolare col face-painting, è presente a feste ed eventi di vario genere, sagre di paese, eventi mondani legati al Carnevale e ad Halloween, feste private e feste di compleanno, anche a tema, affermandosi su tutto il territorio dell’hinterland Milanese – apprende la disciplina delle bolle di sapone giganti, dal maestro d’arte di bolle Billy Bolla, già affermato nel mondo dello spettacolo. Oggi, oltre al face-painting, realizza murales e decorazioni di ambienti, su commissione, di varia natura, seguendo il proprio istinto e la propria creatività, con l’utilizzo delle tecniche decorative che più ha perfezionato. Disegnando con la sabbia, scopre di poter esprimere al meglio la sua naturale propensione a creare forme e disegni che si animano e cambiano continuamente, come nella natura delle cose. La Sand Art è fare arte con la sabbia, o meglio, la capacità di creare con la sabbia immagini e storie animate, che prendono vita grazie all’abilità di chi le inventa. Le figure create si trasformano continuamente, cambiando, evolvendo in altre figure, appaiono e scompaiono, con un piccolo gesto dell’artista; accompagnate dalla narrazione musicale di sottofondo, diventano favole e racconti, per grandi e piccini. Un viaggio affascinante, uno spettacolo unico nel suo genere, che regala allo spettatore un momento suggestivo nella magia della trasformazione e della narrazione di storie da un punto di vista nuovo: quello dell’impermanenza della sabbia.

Il Progetto Educational, di cui la rassegna Crescendo in Musica fa parte, patrocinato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, prosegue per il ventesimo anno consecutivo nell’intento di incentivare l’arte dell’ascolto. Un’arte che è alla base non solo della comprensione del linguaggio musicale, ma di qualsiasi processo educativo. Il progetto nasce con lo scopo di far vivere la musica come espressione culturale della società moderna, di integrare la formazione scolastica, di far apprezzare sia la musica sinfonica che ogni altro genere musicale senza barriere ideologiche, utilizzando il linguaggio universale quale strumento di integrazione. Il Progetto Educational si rivolge agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado con un programma articolato in percorsi modulati in funzione delle diverse fasce di età, nell’ambito di un repertorio musicale di altissimo livello che la Fondazione con i suoi 25 anni di storia, è in grado di garantire. 

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *