La Super Flavor “passeggia” su Desio trascinata da Piunti e da Perez

Super Flavor Milano – Desio 96-65 (32-17, 51-37, 75-54)

Dopo due sconfitte consecutive, l’Urania Milano ritrova il successo asfaltando Desio al PalaIseo. Da evidenziare l’ottimo esordio del grande ex Perez, autore di 21 punti. Oltre a lui ottima prova anche di Piunti (21). Agli ospiti non bastano i 17 di Lenti.

Il Primo Tempo: Nella prima frazione i padroni di casa vanno avanti subito sul 13-2, e chiudono dopo i primi 10’ sul punteggio di 32-17. Nel secondo quarto i ragazzi di coach Davide Villa non si scompongo e chiudono all’intervallo lungo sul 51-37.

Il Secondo Tempo: Nella ripresa la Super Flavor Milano non abbassa il livello d’attenzione, anzi ne approfitta per volare sul +21 al 30’. Nell’ultimo periodo i milanesi trascinati dall’entusiasmo dilagano nel punteggio. Il match, infatti, si conclude con il punteggio di 96-65.

Ecco le parole di coach Davide Villa (Super Flavor Milano): “Ovviamente sono molto contento per la vittoria, ma devo anche dire che mi dispiace per il momento che sta vivendo una società con cui ho condiviso momenti belli. Sono soddisfatto della prestazione e in particolare sono rimasto colpito dall’impatto di Perez, visto che è arrivato da poco e ha già subito dato un contributo importante. Ovviamente lo abbiamo scelto con la società per le sue doti e quindi mi fa molto piacere. Dopo due k.o avevamo bisogno di questa vittoria. Ora dobbiamo continuare su questa strada. Il nostro obiettivo è quello di chiudere la regular season nel miglior modo possibile, per poi arrivare ai playoff pronti.”

Ecco il commento di Daniel Perez (Super Flavor Milano) dopo la prima vittoria in maglia Urania: “Sono molto felice per la prestazione e ad esser sincero un po’ inaspettata visto che sono qui da poco. Non possono negare che prima della gara ero molto emozionato, visto che il destino ha voluto che giocassi contro la mia ex squadra, con cui ho vissuto momenti molto emozionanti. Ma quando è iniziata la partita tutto si è azzerato. Sono arrivato in una squadra che ha grandi ambizioni e sono pronto a dare il mio contributo. Inoltre ringrazio i tifosi per la bella accoglienza che mi hanno riservato.”

Foto: Steve Photos

Lorenzo Lubrano per RadioBlaBla

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *