“Stanlio e Ollio” – Recensione in Anteprima. Al Cinema dal 1 Maggio 2019

“Stanlio e Ollio” – Recensione in Anteprima. Al Cinema dal 1 Maggio 2019
Ce li ricordiamo tutti e i loro film o anche uno dei loro sketch sono nella memoria di tutti. Era solo questione di tempo prima che un film dedicato a Sten Laurel e Oliver Hardy venisse realizzato vista la loro importanza a livello mondiale. La domanda è solo una : cosa raccontare in questo film e che tipo di taglio dargli?
I due attori scelti ( John C. Reilly e Steve Coogan ) sono davvero perfetti ed era davvero difficile trovarne di migliori. Entrambi hanno dato dimostrazione di essere dei bravissimi attori e viene voglia di rivederli di più ed è un peccato che entrambi vengano relegati a ruoli da spalla o scelti solo per fare commedie.
Questa pellicola rende perfettamente a Stanlio e Ollio in maniera semplice ma complessa, con tanto affetto ma senza essere troppo “buonista” e con uno sguardo affettuoso ma senza dimenticare di farci commuovere. Insomma è un film equilibrato che intrattiene nel giusto modo e con i giusti tempi.
La pellicola racconta il periodo post-fama del duo, seguiamo Stanlio e Ollio nel loro lungo tour teatrale in Inghilterra che si è svolto dal 1953 e questo dona al film un taglio leggermente crepuscolare ma sempre pieno di ironia, di momenti divertenti anche se a volte diventa più un ridere amaro. Non viene messa in scena solo la vita professionale di questi due attori ma anche come la loro amicizia riesca a durare dopo cosi tanti anni insieme con tutte le incomprensioni, le cose non dette e le mezze verità fino ad arrivare alla fine della loro storia professionale che si può concludere in maniera diversa da quella personale.
Un film dal budget ridotto che vuole raccontare un duo comico in maniera intima e senza esagerazioni. Film del genere fanno bene al cuore e risultano meno artificiosi e costruiti e quindi più sinceri.
Andrea Arcuri Radioblabla

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *