UN ROMANZO CHE GETTA UNO SGUARDO LUCIDO SULLA SCUOLA DI OGGI “FUOCO È TUTTO CIÒ CHE SIAMO” di Guido Saraceni

UN ROMANZO CHE GETTA
UNO SGUARDO LUCIDO SULLA SCUOLA DI OGGI

FUOCO È TUTTO CIÒ CHE SIAMO
di Guido Saraceni
Sperling & Kupfer
pagg. 288 euro 16,90
Versione ebook disponibile

GUIDO SARACENI È UNO DEI PROFESSORI PIÙ AMATI IN RETE E CON QUESTO ROMANZO PARLA DI SCUOLA E DEL RAPPORTO CON GLI STUDENTI, PARTENDO DALLA PROPRIA ESPERIENZA E METTENDO A CONFRONTO I DIVERSI PUNTI DI VISTA.

 
L’AUTORE

Guido Saraceni è nato a Roma nel 1974. Docente universitario, negli ultimi anni è diventato un punto di riferimento per molti utenti dei social network: oltre a curare una pagina pubblica su Facebook, gestisce il blog “Due Minuti Di Lucidità”. Si occupa di attualità, diritto, filosofia, cinema e letteratura, senza mai perdere la leggerezza.
Fuoco è tutto ciò che siamo è il suo primo romanzo.

www.guidosaraceni.com
www.facebook.com/Prof.GuidoSaraceni
www.instagram.com/guidosaraceni
www.youtube.com/user/GuidoSaraceni
www.twitter.com/Guidus

LA TRAMA

Davide Manfredi frequenta l’ultimo anno di un Liceo Scientifico romano, suona la chitarra elettrica, ama il cinema e la letteratura. A differenza della totalità dei suoi coetanei, ha scelto di non avere alcun profilo sui social network. Qualche volta la sua età gli sta stretta e lo rende insofferente nei confronti di un mondo che lo irrita “come lana sulla pelle”. Per fortuna, può contare sugli amici, con cui, prova a sopravvivere alla propria adolescenza. Soprattutto, può contare sul sorriso di Alice – la sua fidanzata – che lenisce ogni dolore.
Giulio Lisi ha trascorso metà della sua vita a insegnare, con passione e impegno. Molto attivo sui social, dove ormai sono in parecchi a seguirlo, il Prof. conserva verso i suoi studenti lo stesso “pudico stupore” che cerca di trasmettere loro nei confronti della vita. Oltre a fare lezione, gestisce un servizio di counseling dedicato agli studenti problematici: tre giorni a settimana riceve i ragazzi che, per svariate ragioni, hanno bisogno del suo serio, professionale e consapevole ascolto.
Davide e Giulio sono volti di un dittico: insieme compongono un’immagine realistica e attuale della scuola di oggi. Le loro strade si incroceranno un lunedì di gennaio. Quel giorno ciascuno avrà qualcosa di importante da insegnare all’altro.
Maria Elisa Foresto
Ufficio stampa Sperling & Kupfer, Frassinelli, Mondadori Electa e Rizzoli illustrati

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *