L’Urania Milano batte la Bakery Piacenza trascinata da Montano

L’Urania Milano batte la Bakery Piacenza trascinata da Montano

 

Dopo la prima settimana di allenamento, ieri presso la secondaria del PalaLido si è svolta la prima amichevole stagionale dell’Urania Milano che ha ospitato la Bakery Piacenza. Come avviene spesso in queste occasioni, il punteggio è stato azzerato alle fine di ogni singolo quarto. Dopo un primo periodo molto bilanciato, vinto dai milanesi 24-23 grazie ad una penetrazione di Bianchi, nella seconda frazione i padroni di casa hanno imposto il proprio ritmo ed hanno vinto il quarto 23-12 con un ispirato Montano. Nel secondo tempo, i ragazzi di coach Villa hanno cominciato a sentire ed hanno perso il terzo periodo (17-23), vincendo l’ultimo con Raivio sugli scudi (18-17). Il finale è 82-75 per l’Urania.

«Abbiamo tanto lavoro da fare. Oggi si sono viste delle cose buone su cui abbiamo lavorato, ma la strada è ancora molto lunga. Quando si cambia così tanto, ci vuole tempo e pazienza. Molte volte oggi abbiamo rinunciato a dei tiri aperti ed abbiamo fatto delle scelte sbagliate. Montano è un giocatore con tanto talento e sono sicuro che qui troverà la giusta fiducia e farà un bel campionato». Cosi coach Villa nel post partita

«E’ stata una buona sgambata dopo solo una settimana di allenamento. Si è vista la voglia di mettere intensità e di passarsi la palla e questi sono due aspetti importanti. Sono un giocatore a cui piace prendersi delle responsabilità e che non ha paura di farlo. Sono venuto a Milano migliorare e mi piace molto il sistema di gioco del coach. Oggi è andata bene e sono molto contento». Queste le parole di Matteo Montano

foto : Alessandro Beltramini

Lorenzo Lubrano inviato per BlaBlaNews

 

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *