YG &Ty Dolla $ign in Italia con il Go Brazy Tour

Una data che tutti gli appassionati di rap e hip hop devono segnarsi sul calendario: il 25 Novembre sul palco del Fabrique di Milano potranno infatti avere l’occasione unica di ascoltare due delle nuove stelle di questo genere

.

YG &Ty Dolla $ing

unica data italiana del Go Brazy Tour.

Due artisti che negli ultimi anni si sono distinti sia con i loro album sia con collaborazioni prestigiose con molti big della musica internazionale

in vendita da lunedi’  9 settembre ore 9:00 su www.dalessandroegalli.com e www.ticketone.it

YG 

Disponendo di una voce potente e lievemente roca che è particolarmente adatta a quei giri di basso presenti in molte delle sue tracce più note, YG ha raggiunto e confermato il successo commerciale negli anni 10 del nuovo millennio senza mai essere apertamente pop. Questo rapper della West Coast “matto” ma “ganzo” ha raggiunto la classifica Hot 100 con la hit “Toot It and Boot It” (2010) e ha costantemente riaffermato il suo successo di vendite con gli album da Top Ten My Krazy Life (2014), Still Brazy (2016) e Stay Dangerous (2018), seguiti poi da 4REAL 4REAL (2019). I quattro album, impreziositi da brani multi-Platino come “My N*gga”, “Who Do You Love?” e “Big Bank”, sono stati pubblicati tramite l’etichetta Def Jam.

Nato a Compton (California) come Keenon Jackson, ha pubblicato i suoi primi due mixtape nel 2009 e nel 2010, qualche anno dopo essere diventato membro dei Bloods. Il secondo mixtape conteneva “Toot It and Boot It”, una collaborazione con Ty Dolla $ign che ha raggiunto la posizione 67 dopo essere stata autorizzata da Def Jam per la pubblicazione commerciale. YG ha continuato a preferire il formato mixtape, per poi uscire con My Krazy Life, il suo album di debutto per Def Jam nel marzo 2014. Supportato dalla produzione di DJ Mustard per “My N*gga” (conosciuta anche come “My Hitta”, con il featuring di Jeezy e Rich Homie Quan) e “Who Do You Love?” (con il featuring di Drake), brani multiplatino, l’album ha debuttato al secondo posto, sulla strada per vincere poi il disco di platino. Blame It on the Streets, breve filmato con relativa colonna sonora, è poi uscito entro la fine di quell’anno. Rafforzato da un altro singolo platino, “Why You Always Hatin’?” (con Drake and Kamaiyah), così come dal brano di protesta anti-Donald Trump “FDT” (con Nipsey Hussle), il secondo album di YG, Still Brazy, è uscito nel giugno 2016 debuttando al sesto posto.

Il terzo album Def Jam del rapper ha avuto la sua anteprima attraverso un’altra collaborazione con Mustard, “Big Bank”, con il featuring di 2 Chainz, Big Sean e Nicki Minaj. Il brano entrò nella Top 15 R&B/hip-hop (e anche al sedicesimo posto nella classifica pop) prima dell’arrivo di Stay Dangerous dell’agosto 2018. L’album è stato il terzo album di YG a debuttare direttamente nella Top Ten, entrando nella classifica Billboard 200 al numero cinque qualche settimana prima che il rapper apparisse nel film White Boy Rick. Dopo meno di un anno, Stay Dangerous è stato certificato oro, mentre “Big Bank” è diventato il terzo singolo multiplatino di YG. 4REAL 4REAL, il quarto LP del rapper per Def Jam, è uscito nel maggio 2019.

 

TY DOLLA $IGN

Nell’ultimo decennio il cantante/compositore/multi-strumentista di Los Angeles TY DOLLA SIGN è diventato uno degli artisti più influenti e più richiesti della scena. Dopo aver guidato verso il successo YG con il suo “Toot it and Boot It” del 2010, ha fatto uscire nel 2014 l’EP Beach House che ha preceduto il 4 volte platino “Or Nah ft. Wiz Khalifa & The Weeknd” e il duo volte platino “Paranoid ft B.o.B”. Con due album multiplatino in tasca TY ha senza dubbio avuto la sua svolta nell’estate del 2018 quando oltre a raggiungere per la prima volta il n.1 nella Billboard hot 100 con “Psycho” di Post Malone è apparso in featuring con Beyonce and Jay Z, Drake, Mariah Carey, Christina Aguilera, Teyana Taylor e Kanye West con cui Ty ha collaborato su 3 brani dell’album Ye (All Mine, Wouldn’t Leave e Violent Crimes). Dopo quello che molti critici hanno definito “The Year of the Sign” Ty non mostra segnali di rallentamento. Ha fatto uscire “Purple emoji” con il featuring dell’acclamato rapper J.Cole come primo singolo del suo attesissimo terzo album di cui ancora non si conosce il titolo.

 

CONSULTARE IL SITO ATTENZIONE DIFFIDARE DELLE PREVENDITE NON AUTORIZZATE. Prevendite TicketOne   – Infoline   0584.46477

DI and GI srl – Ufficio Stampa Maddalena Rocchi 

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *