Milano Film Festival 2019 – Premi

Milano Film Festival 2019


Premi

Premio Internazionale Miglior Lungometraggio

The Sharks
Luc
ía Garibaldi

Motivazione – Giuria Concorso Internazionale Lungometraggi composta da Margherita Buy, Hannah Woodhead, Maurizio Braucci

The Sharks di Lucìa Garibaldi è un film che esplora con coraggio e originalità il tema del risentimento, declinandolo in una psicologia femminile e inserendolo quindi entro il conflitto di genere. Una drammaturgia semplice ma potente supporta una straordinaria interpretazionee offre al pubblico un’analisi speciale del mutevole rapporto tra femminile e maschile, così caratterizzante di questi anni.”

Premio Internazionale Miglior Lungometraggio – Menzione speciale

Swallow
Carlo Mirabella-Davis

Motivazione – Giuria Concorso Internazionale Lungometraggi composta da Margherita Buy, Hannah Woodhead, Maurizio Braucci

Un incoraggiante debutto, con una notevole interpretazione femminile, che tocca temi delicati come l’abuso, le ossessioni e la solitudine, con un promettente sguardo autoriale.”

Premio Internazionale Miglior Lungometraggio – Menzione speciale

Koko-di Koko-da
Johannes Nyholm

Motivazione – Giuria Concorso Internazionale Lungometraggi composta da Margherita Buy, Hannah Woodhead, Maurizio Braucci

Siamo rimasti molto colpiti dal secondo lungometraggio di Johannes Nyholm. Un film che mescole diverse forme di cinema, molto fantasioso, audace e scomodo. Un film molto inquietante che ci ha ricordato Rueben Ostlund e Michael Haneke, ma presenta anche bellissime inquadrature, altamente fantasioso e coinvolgente. Non vediamo l’ora di vedere cosa farà Johannes dopo!”.

Premio Campari Miglior Cortometraggio

Adalamadrina
Carlota Oms

Motivazione – redazione della piattaforma “Nowness”, giuria Concorso Internazionale Cortometraggi

Una storia davvero divertente raccontata cinematograficamente molto bene, con arguzia e serenità – un risultato non facile da ottenere quando si realizza una commedia – a cui si aggiunge una performance di qualità. Non vediamo l’ora di vedere i lavori futuri della regista, così promettente al suo esordio”.

Premio Campari Miglior Cortometraggio – Menzione Speciale

All on a Mardi Gras Day
Michal Pietrzyk

Motivazione – redazione della piattaforma “Nowness”, giuria Concorso Internazionale Cortometraggi

Un documentario ben fatto che fa luce su una prospettiva meno conosciuta del Mardi Gras. Un meraviglioso e intimo ritratto di persone e luoghi.”

Premio Campari Miglior Cortometraggio – Menzione Speciale

Pearl
Yuchao Feng

Motivazione – redazione della piattaforma “Nowness”, giuria Concorso Internazionale Cortometraggi

Una storia commovente e bellissima, realizzata attraverso una forte visione cinematografica e artistica; caratterizzata da una performance immersa totalmente nell’universo del film”.

Premio N.A.E. alla Miglior Attrice

Romina Betancur

The Sharks

1

Motivazione – Premio assegnato da Margherita Buy, Laura Chiatti, Giulia Michelini e Valeria Solarino

Per l’espressività, un’interpretazione intensa e naturale, e per la capacità di comunicare un ampio spettro di emozioni con una recitazione minimalista.”

Premio Aprile
Guerilla
György Mór Kárpáti

Motivazione – Assegnato dal comitato di selezione di MFF

In un periodo storico caratterizzato da nuove tendenze sovraniste e xenofobe, un film che non ha paura di confrontarsi con le contraddizioni del nostro presente attraverso la crudeltà di un passato – l’Europa del ‘800 – che ritorna. Un premio assegnato per il coraggio di riaprire ferite antiche attraverso il linguaggio inesausto del cinema in costume.”

Premio del Pubblico – Miglior Lungometraggio Internazionale

A Certain Kind of Silence
Michael Hogenauer

 

Premio del Pubblico – Miglior Cortometraggio Internazionale

Mia Sorella
Saverio Cappiello

Premio dello Staff MFF – Miglior Cortometraggio Internazionale

Your Last Day on Earth
Marc Martínez Jordán

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *