L’Olimpia Milano batte Treviso e ritrova il successo in campionato

L’Olimpia Milano batte Treviso e ritrova il successo in campionato 

Nell’anticipo delle 12.00, l’Armani Exchange Milano conquista il successo sulla DeLonghi Treviso. Dopo tre quarti all’insegna dell’equilibrio, i milanesi propiziano un break di 30-11 ed infliggono una pesante sconfitta ai trevigiani. 

Armani Exchange Milano – DeLonghi Treviso 91-67 (19-22; 41-41; 61-56)

Il Primo Tempo: E’un inizio di partita molto tranquillo e dopo i primi 5’, il punteggio dell’Allianz Cloud recita 11-14 in favore della squadra allenata da coach Menetti. La DeLonghi, però grazie ad un mini parziale di 0-5, allunga sul +8 (11-19) e l’allenatore biancorosso decide di richiamare all’ordine i suoi. La sospensione dà il suo effetto ed infatti, Milano risponde a tono, impattando con una tripla di Cinciarini (19-19). La prima frazione si chiude sul 19-22 in favore dei trevigiani.

Nel secondo quarto, il match rimane molto bilanciato e al 15’, il tabellone dice 30-29 in favore dell’Armani Exchange Milano, dopo il 2/2 a cronometro fermo di Skykes. Si va negli spogliatoi in perfetta parità sul 41 pari.

Il Secondo Tempo: Nel terzo periodo, nessuna delle due compagini riesce a scappare in modo convincente nel punteggio e al 27’gli ospiti conducono sul +2 (53-55). Al 30’, con una penetrazione in campo aperto di Sykes, l’Olimpia Milano chiude avanti di cinque punti (61-56).

In avvio di ultima frazione, i padroni di casa sulle ali dell’entusiasmo provano a scappare e con il duo Moraschini – Sykes, Milano vola sulla doppia cifra di vantaggio. Nel finale, l’Olimpia ha solo il dovere di amministrare  il vantaggio accumulato in precedenza. Il match si conclude sul punteggio di 91-67, in favore dell’Armani Exchange Milano.

Lorenzo Lubrano inviato per BlaBlaNews

Foto: Twitter LBA

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *