NETFLIX presenta NOTTE SUL PIANETA TERRA, dal 29 gennaio

 

 

 

NOTTE SUL PIANETA TERRA

 

DAL 29 GENNAIO SU NETFLIX

 

UNA SERIE DOCUMENTARISTICA CHE SVELA IL LATO NASCOSTO E SPETTACOLARE DEI PAESAGGI E DEGLI ANIMALI DURANTE LA NOTTE

 

NELLA VERSIONE ITALIANA LA VOCE NARRANTE É DI

ALESSANDRA MASTRONARDI

 

TRAILER

 

 

Notte sul pianeta Terra è la nuova serie originale Netflix in sei episodi che sarà disponibile dal 29 gennaio in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo (trailer).

Per l’Italia, la voce che accompagnerà gli spettatori in questo viaggio tra i segreti della natura è di Alessandra Mastronardi.

 

Grazie ad una tecnologia rivoluzionaria, la serie documentaristica Notte sul pianeta Terra rivela segreti e comportamenti della natura, restituendo una visione unica delle meraviglie del mondo durante la notte.

Cinque dei sei episodi esplorano habitat diversi svelando come l’esigenza di sopravvivere nelle ore più buie modelli la vita di animali e piante in modi inaspettati. L’episodio 6 – Dal tramonto all’alba – rivela invece come la fauna selvatica in tutto il mondo si comporta, appunto, dal tramonto all’alba.

Contestualmente al debutto della serie, verrà rilasciato in tutti i paesi lo speciale Notte sul pianeta Terra: un salto nel buio, un episodio di backstage che approfondisce alcune delle scoperte e mostra come la troupe abbia sfruttato le ultime tecnologie per le riprese in notturna.

 

La serie è prodotta da Bill Markham. I produttori esecutivi sono Martha Holmes e Tom Hugh-Jones.

 

***

 

Netflix
Netflix è il più grande servizio di intrattenimento in streaming del mondo, con oltre 158 milioni di abbonati paganti in oltre 190 paesi che guardano serie televisive, documentari e film in un’ampia varietà di generi e lingue. Gli abbonati possono guardare tutto ciò che vogliono in qualsiasi momento, ovunque e su ogni schermo connesso a Internet. Possono mettere in pausa e riprendere la visione a piacimento, senza interruzioni pubblicitarie e senza impegno.

 

# # #

Ufficio Stampa WORDS FOR YOU

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *