Ciao Black Mamba…..

Ciao Black Mamba…..

 

 

Ci sono date che rimangono impresse nella memoria della gente e sicuramente d’ora in poi il 26 di gennaio non sarà più giorno come gli altri, ma tutti si ricorderanno che corrisponderà con la morte di una leggenda della NBA, Kobe Bryant.

Il Dramma – Sono circa le 20.40 in Italia, quando comincia a diffondersi la notizia della scomparsa dell’ex stella dei Los Angeles Lakers. A riportare per primo la notizia è il sito TMZ, in cui si dice che è morto Kobe Bryant a causa di un incidente con l’elicottero. Tutti sperano si tratti di una fake news, ma purtroppo la notizia comincia a diffondersi e viene confermato il tragico evento. Inoltre, con il passare dei minuti si vocifera che su quel maledetto elicottero ci sia anche la figlia Gianna (13 anni), notizia che poi verrà confermata.

Kobe Bryant – Il mondo della pallacanestro e della NBA piangono la scomparsa di un uomo che con la canotta dei Lakers ha conquistato ben cinque titoli, il titolo di Mvp stagionale e per due volte quello delle Finals. Il nativo di Philadelphia decise di appendere le scarpette al chiodo nel 2016, salutando il parquet e tutti gli appassionati di questo meraviglioso sport realizzando 60 punti contro gli Utah Jazz. Nel 2018 ha vinto l’oscar per il suo cortometraggio “Dear Basketball”. The “Black Mamba”, soprannominato così era molto legato anche all’Italia, dove da ragazzino ha vissuto in a seguito di papà Joe, il quale ha indossato le canotte di Pistoia, Rieti, Reggio Calabria e Reggio Emilia.

Le reazioni – In poche ore, sono in tantissimi coloro che hanno voluto rendere omaggio a Kobe con messaggi d’affetto sui diversi canali social.

«La famiglia NBA è devastata dalla tragica notizia che ha colpito Kobe Bryant e sua figlia Gianna. Per 20 stagioni, Kobe ha mostrato a tutti noi come il suo talento fosse a servizio di un’assoluta volontà di Andre a caccia della vittoria. Uno dei giocatori più incredibili della storia del nostro gioco, che ha raggiunto traguardi leggendari». Queste le parole del Commissioner NBA Adam Silver.

Ciao Kobe e grazie di tutto…..

Lorenzo Lubrano per BlaBlaNews

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *