“SIMPOSIO” di Platone in scena da Kerkìs Teatro Antico in Scena l’11, 12, 13 e 14 febbraio ore 20.30

Simposio di Platone

Regia e interpretazione: Christian Poggioni

Musiche originali: Irina Solinas

Costumi: Micaela Sollecito

11, 12, 13 e 14 febbraio 2020 ore 20.30

Teatro San Lorenzo alle Colonne, Corso di P.ta Ticinese 45 – Milano

Il dialogo platonico dedicato all’amore si presenta come una raffinata conversazione – forse la più bella conversazione della storia della letteratura – fra spiriti eccellenti.

Atene, 416 a.C. Il poeta Agatone con il suo primo dramma teatrale vince le gare tragiche. Per festeggiarlo, il fiore degli intellettualiateniesi viene invitato ad un simposio, il banchetto rituale durante il quale i convitati bevono vino, cantano, ascoltano musica e discutono di svariati argomenti. Tra i presenti, oltre ad Agatone, troviamo Socrate, il suo allievo Fedro, il commediografo Aristofane, il politico Pausania, il medico Erissimaco e il giovane rampante Alcibiade. Uno dopo l’altro, prendono la parola per celebrare la potenza inesauribile di Eros. Attraverso le loro voci, Platone offre uno straordinario affresco della sensibilità greca nei confronti dell’amore: le due forme di Afrodite, il mito dell’androgino, la morbidezza e l’asprezza di Eros, la natura del desiderio. Infine, affida a Socrate e a una donna, la sacerdotessa Diotima, il compito di schiudere i segreti ultimi di Eros e del suo manifestarsi nel mondo.

La riduzione drammaturgia conserva la fedeltà e l’originalità del testo di Platone e la messa in scena propone una comunicazione diretta e coinvolgente ai fini di far risuonare vivi e attuali i pensieri di uno dei più grandi filosofi della storia.

Protagonista è l’accompagnamento musicale; la composizione segue lo sviluppo armonico dei “modi”, scale discendenti derivate direttamente dalla musica greca antica. Ogni personaggio ha ispirato un caratteristico “modo” musicale e l’unione dei sette discorsi disegna un cerchio perfetto intorno ad un unico centro vitale: l’amore, tema del Simposio, e la nota Do fondamento della musica.

Vincitore Teglio Teatro Festival Valtellina 2019, lo spettacolo ha riscosso un grande successo sia di pubblico sia di critica e viene ospitato per la prima volta da Kerkìs– Teatro Antico in Scena.

Al termine dello spettacolo viene proposta un “drama-forum”, in cui gli spettatori dialogano con attori, regista e con chi ha curato la drammaturgia. Potranno fare domande, esprimere suggerimenti e sensazioni che lo spettacolo ha alimentato.

Per partecipare a questo e ad altri spettacoli di teatro classico, il pubblico è invitato ad associarsi a Kerkis – Teatro Antico In Scena attraverso il link www.kerkis.net o contattando la segreteria +39 351 514 2448, mail direzione@kerkis.net. I soci hanno il diritto di partecipare a tutti gli eventi e alle attività del 2020.

Kerkis – Teatro Antico in Scena

Teatro San Lorenzo alle Colonne

Corso di Porta Ticinese, 45 – Milano

www.kerkis.net

 

Ufficio Stampa – Kerkis

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *