Zurich Connect F8 2020 – L’Umana Reyer Venezia conquista la Final Eight 2020

Zurich Connect F8 2020 – L’Umana Reyer Venezia conquista la Final Eight 2020

Ad avere la meglio nell’atto finale della Coppa Italia è l’Umana Reyer Venezia che si impone per 73-67 sulla Happy Casa Brindisi.
.
UMANA REYER VENEZIA – HAPPY CASA BRINDISI 73-67 (18-8; 34-30; 
Il Primo Tempo: Nel primo quarto, i campioni d’Italia partono con la giusta attitudine e chiudono dopo i primi 10′, avanti sulla doppia cifra di vantaggio (18-8). Nel secondo periodo, però i pugliesi reagiscono e chiudono all’intervallo lungo sotto solo di quattro punti (34-30)
.
Il Secondo Tempo: Nella terza frazione, i lagunari ritrovano il +10, ma Brindisi non ci sta e chiude al 30′, sotto sul 50-43. Negli ultimi 10′, con Campogrande protagonista, la Happy Casa Brindisi accorcia sul -4, ma in un amen Venezia vola sul 65-51. La compagine pugliese prova la rimonta, ma il tentativo non va a buon fine. Il match si conclude sul 73-67 per i campioni d’Italia, che conquistano la prima Coppa Italia della loro storia. Austin Daye nominato MVP della Zurich Connect Final 8 2020, mentre Stefano Tonut Miglior Difensore.
.
Nella finale della NextGen Cup a vincere è stata l’Umana Reyer Venezia, che ha battuto la Grissin Bon Reggio Emilia per 62-59 con Davide Casarin nominato MVP con 22 punti e 17 rimbalzi.
.
Lorenzo Lubrano per BlaBlaNews
.
Foto: Umana Reyer Venezia

Autore dell'articolo: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *